bss logo

sanremoff logo

snet mask



FINALISTA 2006 (13° pos. ex aequo)





bob sinclar & dB


nina senicar & dB


marlene kuntz greetings

- 1962 - Danilo Bestagno nasce a Sanremo, nella Riviera Ligure di Ponente, e lì apprende i fondamenti della Musica studiando alla Ottorino Respighi prima pianoforte e poi organo liturgico con i M.i Salesi, e Mola e canto corale con la Prof.sa. Balestreri, ed in seguito armonia e composizione con i M.i Barzizza e Andracco.
La prima esibizione ufficiale come cantante all’età di nove anni, sul palco del Teatro Ariston (dove si svolgono le serate del Festival e del Club Tenco) per una selezione regionale del Piccolo Coro dell’Antoniano di Bologna già diretto da Mariele Ventre, classificandosi secondo. Nonostante gli venga offerta la possibilità di accedere al Coro, per motivi familiari non può farlo.

- Anni ‘70 ‘80 - Dopo aver conseguito il diploma superiore di Perito Elettronico Industiale, ed aver frequentato alcuni corsi di informatica, vive le prime esperienze musicali Live aggregandosi ad alcune bands locali, e lavorando come DJ, mentre in privato ascolta per lo più Jazz e Jazz Rock, ma da subito è netta la tendenza verso uno stile personale, dato anche l’evolversi di sempre nuovi sintetizzatori.

- 1980 - 1985 - Milita come tastierista, arrangiatore negli Aperture, band locale progressive rock tutt'ora ricordata nella provincia di Imperia per alcuni concerti memorabili.
A partire dagli anni '80 ha ricoperto i ruoli di Sintesista-Arrangiatore collaborando con: Orchestra Moderna del Casino Municipale di Sanremo di Sergio Nanni, Monte-Carlo Pop Orchestra di Herman Rarebell, Jet-Set Dance Formula di Zurigo e si è occupato professionalmente di musica dal vivo in moltissime altre occasioni a livello internazionale in ambienti di prestigio.

- 1986 - Prende parte al suo primo concerto a 10.000 Watt il 26 Gennaio in Germania sul prestigioso palco dello Zeche di Bochum (il noto RockPalatz di tanti live su Rai Tre) suonando nella band di Carlo Cori, cantante rock italiano in quel momento 8° nella Borsa del Disco tedesca.

Estate '86 - Inizia professionalmente le sue attività nei Villaggi Turistici che continuerà durante gli anni con Società Leaders (Villaggi Vacanze; Grandi Viaggi; Bagaglino) acquisendo molteplici esperienze nella gestione di uno Staff in particolare nel campo della spettacolistica e collaborando creativamente alla realizzazione dei programmi stagionali, cooperando in alcuni casi con ospiti illustri quali Pietro Ballo (Tenore), Nita Duval (Entertainer), Michel Legrand (Compositore), Giorgio Faletti (Scrittore), Lino Banfi (Attore), Oreste Lionello (Attore), Tom Clark (Ballerino) ed altri.

- 1989 - A partire dal ‘89 alterna alle stagioni nei villaggi turistici, prestazioni di musica dal vivo, viaggiando in Europa e Sud America per ingaggi artistici in Hotels prestigiosi, mentre in privato continua a comporre brani di musica strumentale in generi vari indirizzandosi dapprima verso un minimalismo istintuale caratterizzato da una forte impronta personale e spaziando volentieri tra generi anche assai distanti tra loro: da accenni di fraseggio Jazz a momenti dal sapore classico; da stutture tipicamente fusion a quadri romantici di certa NewAge DOC, fino alle sperimentazioni digitali della ‘Clone Music’ di sua concezione (che a distanza di 15 anni diventera l'attuale e tanto diffusa composizione tramite loops), o alle simulazioni sinfoniche create per la grande orchestra, senza tralasciare brani cantati in italiano, e anche qui, da canzoni inedite di musica leggera, a covers di brani noti eventualmente tradotti in italiano, fino a brani tipici del cantautorato, o a poesie edite interpretate in forma di canzone.

- 1996 - Nel febbraio 1996 una conferma importante con la trasmissione del brano ‘The Crash & The Sea’ nel programma ‘Lampi d’inverno’ contenitore principale del pomeriggio di RAI RadioTre, da parte di Arturo Stàlteri, raffinato pianista, compositore, concertista e conduttore ritenuto dalla critica ‘una delle più lucide voci del palinsesto di Radio RAI’ (nota di Alessandro Staiti, NewAge & New Sounds).

- 1997 - In occasione della diffusione di Arcadia Suite Op. 1, tratta dalla raccolta "Synthphonic 1", occorsa durante i giorni del Festival di Sanremo, trattandosi della Prima Radiofonica Nazionale di una sua opera sinfonica, Bestagno organizza un Cocktail per l’ascolto collettivo del brano. L’incontro viene patrocinato dalla Famiglia Nobile Sanremese e dalla Direzione dell’Hotel Royal di Sanremo dove viene tenuto. Sono invitati vari addetti ai lavori del mondo dello spettacolo e della discografia alloggiati nell’albergo stesso. Presentazione di notevole livello ottiene questo brano sinfonico, trasmesso sul canale nazionale di musica classica acustica per eccellenza pur trattandosi di simulazione composta ed elaborata su sintetizzatore digitale multitraccia (un solo strumento). Nelle trasmissioni degli anni ‘96 e ‘97 gli viene dedicato integralmente lo spazio riservato alla musica di frontiera.
A pochi giorni dalla seconda trasmissione Rai, Bestagno prende parte ad un evento mai verificatosi prima nella città di Sanremo sonorizzando con oltre otto ore di musica propria la prima Mostra di pittura New Age in Europa del M° Hayato Tominaga (Giappone) sotto la Direzione Artistica del M° Vitaliano Gallo, tenutasi nella Hall di Porta Teatro del Casino Municipale, che apre così le porte alle Esposizioni di Pittura Contemporanea.

In Agosto partecipa con brani propri al Recital di Canzone d’Autore ‘Friday Night in Sanremo’ nell’ambito della programmazione stagionale voluta dall’Assessorato al Turismo e gestita in toto da forze artistiche locali radunate nell’Associazione ‘La Congiura dei Guitti’, riscuotendo un buon successo di pubblico e critica.

Il 18 Dicembre 1997 viene trasmesso ancora su RadioTreRai un altro brano tratto da Synthphonic; si tratta di ‘Espera’.

- 1998 - Pubblicata la raccolta “SYNTHPHONIC 1” disponibile solo sul sito Internet di Vitaminic.
Nel frattempo l’attività di Bestagno si sposta nel Principato di Monaco sia per ingaggi artistici (Harry’s Bar, Novecento, Metropole Hotel) sia per collaborare con la Mion Ltd. alla realizzazione di eventi Live diffusi in Internet in tempo reale quali il ‘Full Monty Live Video Quiz’ in diretta dallo Stars’n’Bars di Monte Carlo e l’incontro di calcio a scopo benefico ‘Stelle in campo’ presso lo stadio Louis II di Monaco, trasmesso in diretta tv da Italia 1 e altre tv europee, e in esclusiva sul web dalla Mion Ltd.
Durante il party tenutosi allo Stars’n’Bars, Bestagno ha occasione di incontrare nuovamente S.A.S. il Principe Alberto II di Monaco, organizzatore del match, per il quale si era già esibito dal vivo in passato all’Harry's Bar, e Gli fa dono di una copia della raccolta recentemente pubblicata, intrattenendosi brevemente al Suo tavolo quale gradito ospite.
Il 18 Agosto 1998 in occasione dell’anniversario della scomparsa di Federico Garcia Lorca, (19/08/1936) Bestagno presenta dal vivo a Bussana Vecchia, Villaggio artistico internazionale, la “Suite del regreso”, raccolta di 11 sonetti del poeta iberico musicati e cantati in spagnolo secondo i testi originali e in italiano secondo la traduzione di Claudio Rendina, edita da Newton Compton, Roma riscuotendo un enorme successo.
Dalla collaborazione con la Mion Ltd. nasce il contatto con EuropaProd.s e MedMedia, con cui collabora come Autore free lance alla stesura del soggetto depositato SIAE: ‘ Paolo Conte - A Face On Loan (Paolo Conte - Una Faccia In Prestito) da cui nascerà in seguito il primo documentario televisivo di 50 minuti sulla vita e la carriera del grande chansonnier italiano distribuito a livello internazionale da NVC Arts, Londra. Con l’occasione entra in contatto diretto con Conte, e decide di elaborare il brano ‘ Via con me ‘ in una versione latina del tutto nuova di cui gli fa omaggio. Uno special radiofonico realizzato da Bestagno su Paolo Conte viene diffuso prima da Riviera Radio - Monaco, e successivamente dalla BBC durante il tour britannico del cantautore astigiano.
Durante l’estate Bestagno ha modo di incontrare finalmente di persona Arturo Stàlteri, il conduttore RAI che lo ha trasmesso, ma nella sua veste di Concertista. Infatti il pianista romano, in Liguria per una serie di concerti, tiene un Recital a Tagga (IM) il 19 Agosto che Bestagno registra in un CD. Tra gli altri brani, uno in particolare firmato da Stàlteri colpisce la sua attenzione per la sua bellezza. Si tratta di ‘Scarlett’, brano tratto dall’album ‘Flowers’, su cui decide di intervenire digitalmente arrangiandolo e facendone dono all’amico Arturo, in una sorta di ringraziamento per le trasmissioni radiofoniche, il quale entusiasta lo autorizza a sua volta a pubblicarlo in un suo prossimo progetto con il nuovo arrangiamento.

In Ottobre Bestagno termina un nuovo progetto simile al lavoro su Garcia Lorca, musicando e cantando le traduzioni italiane edite sempre da Newton Compton, Roma, di 8 ‘Antiche Poesie Cinesi’ a firma dei massimi poeti cinesi vissuti tra 3.000 e 1.500 anni fa. Una versione non definitiva dei brani raccolti in un cd di lavorazione (per un totale di 27 minuti) viene inviata a Mrs. Eileen Huang, pianista, concertista ed insegnante di fama internazionale vivente a Positano, con la richiesta di completare l’opera inserendo alcuni brani di musica antica cinese interpretati al pianoforte dalla Maestra, la quale da alcuni anni è seriamente impegnata nella trascrizione per piano (strumento occidentale) e nella diffusione dell’enorme patrimonio di musica tradizionale cinese. Mrs. Huang si rivela assolutamente entusiasta del progetto e, non solo autorizza Bestagno a selezionare qualsivoglia brano dal suo vasto repertorio, ma si dice interessata a collaborare con lui su progetti futuri di musica meditativa per piano e tastiere, e su brani cantati in inglese da traduzioni di ballate cinesi su arrangiamenti della pianista orientale. Entrambi i progetti prevedono tempi lunghi di realizzazione dati i molti impegni internazionali della Sig.ra Huang.

Il 28/10/1998 ancora una volta grazie ad Arturo Stàlteri viene trasmesso su RadioTreRai l’ennesimo brano di Bestagno, un’altra Opera Sinfonica, la ‘Academy Suite Op. 5 per Orchestra’ anch’essa tratta dal CD ‘Synthphonic’.
Nel frattempo Bestagno lavora ad una compilation di brani dedicata ad un uso rilassante, la ‘Atmospheres Suite'.

In Novembre viene invitato ad esibirsi alla Soiréé di Gala del 1st World Painting Competition tenutosi al Grand Hotel & Des Anglais sotto il patrocinio dell’Orchestra Filarmonica di Seborga, e organizzato dall’Associazione Culturale 'Sanremo in rosa' con la quale collabora saltuariamente sonorizzando alcune esposizioni di pittori e scultori liguri, (Bertin, Volpi, Delaude, Zallunardo, Boaretto, Crugni). Sulla scia di questi appuntamenti opera attivamente anche oltre frontiera con il M° Giancarlo Spina, Nizza (FR) considerato il figlio spirituale di Dalì, che richiede la sua presenza in occasione di tre suoi Vernissages tenutisi a Cagnes sur Mer, e a Monte-Carlo. Analogamente si esibisce durante la Soireè di Gala ‘La Cucina Dei Dogi’ organizzata dal Comites (Comitato Italiani all’Estero) di Monaco, molto attivo nel Principato, tenutasi nel prestigioso Ristorante Monegasco Amici Miei dove si esibirà anche per i veglioni di San Silvestro negli anni 1999-2000-2001 oltre che in altre Cene di Gala organizzate da Lions e Rotary Clubs della Riviera e della Costa Azzurra.

- 1999 - Tra i contatti di Bestagno nel Principato di Monaco è assolutamente da segnalare quello con Herman Rarebell (Batterista storico degli Scorpions - dal 77 al 93, Rockstar Internazionale, oggi in tourneè con lo show Drum-Legends), il quale si interessa a lui come tastierista ed arrangiatore, e lo coinvolge in un periodo di collaborazione in cui Bestagno alloggia nella Villa monegasca del noto batterista insieme a musicisti del calibro di Scott Jones (già bassista di Prince), frequentando il suo studio privato in piena attività dove è in corso la registrazione del CD della "Monte Carlo Pop Orchestra", progetto internazionale di Rarebell che sarà presentato da lì a pochi mesi ad Essen (D).

- 2000/2001 - Per tutto il periodo 2000/2001 Bestagno si occupa della composizione e della produzione di brani per artisti della sua zona, e archiviando altri brani dedicati a grandi nomi della musica leggera italiana. Tra i progetti allo studio vi è la creazione nella città di Sanremo del 'Centro Didattico Polifunzionale Arnold Schoenberg' intitolato al grande compositore e critico austriaco, per l’avvicinamento dei giovani al mondo delle arti attraverso corsi di vario genere e partecipazioni di insieme a progetti misti.

- 2002 - Durante la stagione estiva collabora ad una iniziativa a scopo benefico in favore del noto Cardiochirurgo Edem Koffi, insieme al Maestro Giuseppe Santonocito, pittore, che allestisce per il periodo 10/08 - 10/09/2002 una Mostra all’interno della Torre antica, monumento intatto che si affaccia sulla baia del porticciolo.
In occasione della mostra Bestagno sonorizza l’esposizione con musica ed ambientazioni audio di sua creazione.
Nel frattempo sposta la sua attenzione sul mondo di internet realizzando artigianalmente il primo sito del dBstudio (oggi rivisitato nel sito presente) nel quale pubblica parte della sua produzione, permettendone l’ascolto in via digitale. Da notare, già entro i primi mesi di presenza sul web, le segnalazioni de LA STAMPA, Il Secolo XIX ed altri providers ed editoriali che inseriscono il sito tra i loro bookmarks.

Nel 2004 il sito viene inserito, ed è tutt'ora presente, nella prestigiosa weblist di DMOZ - Open Directory Project.

- 2003 - 2005 - Impegnato in Riviera in diversi progetti audio-visuali e con la Scuola di Musica Ottorino Respighi di Sanremo in qualità di docente della classe di composizione midi e registrazione digitale.

Il 18 Luglio viene trasmesso il brano Coscienza a DEMO, Rai Radio Uno.
Dall'Agosto 2005 Danilo Bestagno gestisce il sito di sua creazione AutoriPerSanremo.com, meeting point tra autori ed interpreti, che raggiunge i 100.000 clicks alle pagine nel primo anno di attività, e registra due brani, nati nel sito, finalisti a SanremoLab.
Nel frattempo proseguono i contatti con la rockstar Herman Rarebell, per la realizzazione di installazioni video live nei suoi shows "The Drum Legends" e "Herman Ze German & Friends".

- 2006 - Tra Febbraio e Marzo, dB partecipa a SANREMOFF, la serie di eventi collaterali al Festival di Sanremo 2006. In quell'occasione Bestagno viene scelto in qualità di Visual Designer durante tutti gli spettacoli tenutisi sul palco centrale di Piazza Colombo, diffusi tramite Music Box via satellite su Sky.

- Durante l'estate elabora il brano 'Salirai' presentato in concorso a SanremoLab 2006 e classificatosi 13esimo, vicinissimo a qualificarsi con i 12 finalisti selezionati per l'audizione Rai.

- Dal 2 al 5 Agosto collabora come Visual Designer con l'organizzazione della settima edizione di 'Rock In The Casbah' contribuendo alla realizzazione di un evento unico in Liguria, illuminando il palco e la scenografia naturale della Pigna, la città vecchia di Sanremo, con animazioni e clips elaborate appositamente per i vari artisti, tra cui Ratamacue, Baustelle, Stefano Piro, Datakill, Matrioska, Dunken. Tutte le 4 serate registrano un notevole afflusso di pubblico, con oltre 2.000 persone per il concerto dei Baustelle. Per tutto il mese dB ha anche modo di collaborare alla realizzazione di alcune interviste ad altri noti artisti del mondo della musica (Gipsy Kings, Francesco Baccini, Rossana Casale, Alberto Fortis, Tiziano Orecchio, Nomadi, Miki Del Prete, Andrea Pinketts) che rivolgono il loro affettuoso saluto al sito AutoriPerSanremo.com .

- 9 Settembre - dB partecipa come Visual Designer alla Notte Bianca di Sanremo, evento che vede in strada oltre 50.000 persone, interpretando con video-grafiche proprie performances di musica live tenutesi di fronte al Teatro Ariston.

- Novembre - Bestagno tra i finalisti di SanremoLab 2006 in qualità di co-autore/arrangiatore del brano inedito "Salirai" (D. Bestagno - F. Zangirolami) interpretato dai Mivanez (13esimi ex aequo), quindi vicinissimi ad essere tra i selezionati per l'audizione di fronte alla Commissione Rai presieduta da Pippo Baudo decisiva per l'accesso al 57° Festival di Sanremo. Nella stessa edizione sono stati presenti altri 5 brani in gara nati da AutoriPerSanremo.com, il sito degli Autori creato da Bestagno, che raggiunge la finale di SanremoLab per il secondo anno consecutivo.

- 2007 - Tra Febbraio e Marzo in occasione del 57° Festival di Sanremo, Bestagno segue come inviato speciale la terza edizione di SanremOff, settimana di eventi collaterali al Festival che coinvolge tutta la città di Sanremo, realizzando filmati e interviste esclusive, postate nel blog Indie Music del network Blogosfere.it, con Ricky Portera, Formula 3, Filippo Graziani, Malamonroe, Cantautori Clandestini, Gazebo, Running Birds, Orchestra di Piazza Vittorio, Banda Elastica Pellizza e altri. Sotto la sua gestione il blog stabilisce il nuovo record di visite.

- 10 Aprile 2007 - Uscita discografica in circa 200 digistores mondiali, tra cui iTunes Music Store, del brano "Salirai" co-firmato con Fulvio Zangirolami e arrangiato da dB, contenuto nel singolo "Andata e Ritorno" dei Mivanez

- Giugno 2007 - Pubblicata la nuova veste grafica del sito AutoriPerSanremo.com che diviene un portale audio/video/blog con l'introduzione di due nuovi progetti: Band Former, virtual bands message center e SanremoShow Web Video Channel.

- Agosto 2007 - Nuova partecipazione come Visual Designer all'ottava edizione di 'Rock In The Casbah' per la quale elabora le video proiezioni grafiche durante le performances live degli artisti: Tonino Carotone & Arpioni, Filippo Graziani, Khorakhanè, Malamonroe, Christian G. & Grock Banda, Dyssonance, RadioClash.

- 2008 - Per tutto l'anno Dan si occupa professionalmente di VJing e Video Compositing esibendosi dal vivo nelle discoteche di tendenza in Riviera Ligure e Costa Azzurra al fianco di DJs del calibro di: Joe T Vannelli, Tommy Vee, Albertino, Diggei Angelo, Ricky Castelli, Alex Gaudino, Maurizio Gubellini, Cristian Marchi, Filippo Nardi, Luca Onere, Stefano Noferini, Ralf, Francesco Rossi, Davide Penna, specializzandosi nella creazione e proiezione di video grafica tridimensionale.
- 23 Maggio 2008 - Invitato a creare la scenografia video in tempo reale per i concerti di Malamonroe e Orchestra di Via Padova nella nota Discoteca Alcatraz di Milano, dove si intrattiene per tutta la notte facendo VJing anche durante il set di Diggei Angelo & Residents.
- Ottobre 2008 - Viene invitato personalmente dal noto DJ/Producer Joe T Vannelli ad esibirsi in più occasioni con lui nel suo prestigioso club 'Area Venezia' di Mestre.

- 2009 - In occasione del 59° Festival di Sanremo collabora a numerose dirette tv su piattaforma Sky occupandosi della Paint Box e di tutte le grafiche digitali mentre prosegue l'attività a livello locale collaborando con il Victory Morgana Bay, il locale più esclusivo di Sanremo, in cui si esibisce dal vivo con le sue installazioni visuali in tutti i più importanti eventi: New Year's Day, Aibes Party, Fashion TV Vip Party, PLAYBOY Exclusive Party, Gran Galà della Stampa &Festival di Sanremo Vip Events.
- 28 Febbraio - Realizza la scenografia digitale dal vivo per l'evento "Multi Ethnic Music Show" in favore dell'UNICEF tenutosi nel Teatro del Casinò Municipale di Sanremo.
- 13 Marzo - Nuovamente all'Alcatraz di Milano per occuparsi della scenografia digitale dal vivo nel concerto a grande richiesta dei Malamonroe.
- 01/08 Agosto - Realizza per il quarto anno consecutivo la scenografia digitale dal vivo per 'Rock In The Casbah' in occasione del decennale della rassegna.

- 2010 - L'anno inizia stupendamente con alcuni splendidi parties per le feste di Natale e Capodanno al Victory Morgana Bay.
- 16/20 Febbraio - Eventi collaterali al 60° Festival della Canzone Italiana: Bestagno collabora con PepiMorgia per il suo SanremOFF realizzando una galleria virtuale per la mostra fotografica itinerante "100 scatti in musica".
Si occupa inoltre della visual art dal vivo al Victory Morgana Bay per tutti gli eventi della settimana.
- 19 Febbraio - Condivide la consolle con il DJ di fama mondiale BOB SINCLAR, supportandolo con una videoscenografia dedicata, in occasione del suo dj set, dopo la partecipazione al Festival.

- Dal mese di Aprile collabora in qualità di Visual Designer con l'agenzia di spettacolo Nu'Art per la quale realizza la videoscenografia interattiva per la presentazione della Collezione Primavera Estate 2011 del marchio Playlife - Gruppo Benetton e per la Manifestazione "Volare per l'Abruzzo", prendendo parte a molti eventi nei migliori clubs italiani ed esteri, (Privè, Porto Rotondo - Le Palais, Cannes - Victory Morgana Bay, Sanremo e altri).
- Per tutto il mese di Agosto collabora come Visual & Lights Designer con il Privè di Porto Rotondo, condividendo la console con i DJs Gianluca Motta, Isa Iaquinta e molti altri.
- Settembre - Collabora al concerto di apertura dei Malamonroe per la Festa in occasione dei 30 anni dalla fondazione di Arte Mai Vista, la compagine di creativi che ha dato vita alla notissima rivista di fumetti e contro-cultura degli anni '80 "Frigidaire".
- Ottobre - Viene invitato per il secondo anno conseutivo dall'Associazione Phonè, organizzatrice del Festival di San Teodoro di Genova giunto all'ottava edizione, a far parte della giuria in qualità di Presidente.

- 2011 - Collabora per il quinto anno con l'Associazione Fare Musica realizzando la video scenografia per tutti i concerti della manifestazione Rock In The Casbah (dieci bands ospiti) ed in particolare per la performance di Marlene Kuntz che riscuote grandissimo successo di pubblico e critica. La manifestazione viene successivamente premiata dal quotidiano "La Stampa" come miglior spettacolo estivo del 2011.
Durante l'estate si occupa di lighting design e visual art live al Silk Club di Sanremo condividendo la consolle con ospiti quali: Mario 'Get Far' Fargetta, Dr. Feelx, Giorgio Prezioso, Nina Senicar.
- Luglio 2011 - Collabora con Pepimorgia alla rievocazione storica del concerto Pink Floyd at Pompei, tenutasi al Teatro Romano Antico di Ventimiglia, realizzando una videoscenografia dedicata.

- 2012 -
- Febbraio 2012 - Partecipa ai parties tenutisi al Victory Morgana Bay durante il Festival di Sanremo, condividendo la consolle con il DJ di fama mondiale Martin Solveig in occasione del 'Universal Party'.
- Estate 2012 - Per tutta la stagione, collabora con la discoteca Silk di Sanremo in veste di Lighting Designer/Visual Artist condividendo la consolle con DJs From Mars, Mario 'Get Far' Fargetta, EllenBeat, Alexandra Damiani, AndreaDub, Sergio D'Angelo, Ylenia & Giuseppe (Radio105).
- Agosto 2012 - Collabora per il sesto anno alla tredicesima edizione di Rock In The Casbah.

- 2013 -
- Febbraio 2013 - Collabora a tutti i parties tenutisi al Victory Morgana Bay durante il Festival di Sanremo firmando Lighting Design e Visual Art dal vivo per le performances dei DJ Cristian Marchi, Catrina Davies, David Jones, Sollie Smith, Miss Apple e per lo spettacolo conclusivo 'CatShow' di Big Mama Production.

website stat